-enough-

Nota d'uso
1 Come aggettivo, enough in genere precede il nome: Is there enough bread?, c'è abbastanza pane?; I'm afraid we haven't got enough rooms to accommodate you, purtroppo non abbiamo abbastanza stanze per ospitarvi. La combinazione inversa, nome + enough, è ormai antiquata, ma ancora abbastanza frequente con alcuni nomi, ad esempio time: I don't have time enough (o enough time) to go to the gym, non ho abbastanza tempo per andare in palestra.
2 Come avverbio, enough segue sempre l'aggettivo, l'avverbio o il verbo che modifica: He isn't clever enough for that job, non è abbastanza sveglio per quel lavoro; You're old enough to earn your living, sei grande abbastanza per mantenerti; Mary is a good enough teacher, Mary è un'insegnante valida (o all'altezza); He fought bravely enough, ha combattuto con il coraggio necessario; You haven't studied enough, non hai studiato abbastanza. Con alcuni avverbi posti di norma all'inizio della frase, enough possiede un generico valore rafforzativo: Curiously enough, nobody had noticed the mistake before, curiosamente (o curioso a dirsi), nessuno aveva mai notato prima l'errore; oddly (o strangely) enough, strano a dirsi, stranamente; funnily enough, buffo a dirsi.

English-Italian dictionary. 2013.

Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”

We are using cookies for the best presentation of our site. Continuing to use this site, you agree with this.